Tu mi basti

Dio mio,
tutti i beni che mi hai riservato
sulla terra
donali ai Tuoi nemici;
e tutto ciò che mi hai riservato
nell’altro mondo
donalo ai Tuoi amici;
perchè Tu mi basti.

Dio mio,
se Ti adoro per paura dell’inferno,
bruciami nell’inferno;
e se Ti adoro per speranza del paradiso,
escludimi dal paradiso.
Ma se Ti adoro unicamente per Te stesso,
non privarmi della Tua eterna bellezza.

Dio mio,
la mia sola occupazione
e tutto ciò che desidero in questo mondo
di tutte le cose create,
è ricordarmi di Te;
e nel mondo a venire,
di tutte le cose del mondo a venire,
solo aspiro a incontrarti.
Così è per me;
ma Tu, fà secondo la Tua volontà.

(Poesia della mistica Sufi Rābi’a al-‘Adawiyya)
tratta dal libro “Salmi Sufi”: canti della spiritualità musulmane
ICONE edizioni 2004

Annunci

Il Vostro libro

Il libro del cuore è
un libro introvabile,
esso inizia con pagine
di parole silenziose.

Così cominciò il racconto
che appartiene al Signore dei cuori.

Non celatevi a Voi stessi,
nelle frasi che altri scelgono.

Conosco Colui che risiede
in Me,
pacato assertore dell’arrendevolezza,
maestà nel Suo regno immutabile.

Il libro della consapevolezza è
un libro essenziale,
esso è lavoro costante di appassionato
colmo di puri desideri,
non esiste epilogo per un siffatto libro,

esso termina nel permanente Tutto..

Eterno Amore

Trepido lottante,
su me giunge l’afflato dell’Amore.

Lascio a Voi l’amore
sconvolgente,
che mi pervase,
che si riaccese ogni qualvolta
sembrasse affievolire.

Questo Amore dettato in respiri
da un Divino così Misericordioso,
così Pervadente.

Possiate ascoltare,
possiate distendervi nell’eternità.

Lascio a Voi il calore amorevole,
avvolgente
che mi sostentò,
che non ebbe fine,
nel quale io non seppi scorgere fine.

E nonostante il dolore torni,
come insegnamento d’illusorietà,
Amore grandissimo, prende la mia mano
e mi riconsegna al sereno.

Cuore e poesia

In me c’è una regione
verdeggiante e ombrata,
i cui alberi da frutto sono
chini dal peso.
Potete sentire echeggiare le dolci
parole, composte di seta
e tessute dallo slancio Divino.

Nel mio cuore c’è una poesia
immortale.
E se un cuore può contenere
infinite poesie,
anche una poesia, nella sua finitezza,
può accogliere il cuore di Dio.

L’Eccelso è la sostanza
delle parole,
ed il poeta non cerca la poesia,
ma l’essenza prima, null’altro.

L’Amore Puro

L’Amore puro non è si può vedere.
Non si può mostrare.
Non si può condividere.
L’Amore Puro non è eccitante e nemmeno fa sognare.
Non è qualcosa che ingabbia la mente di ricordi o di speranze.

L’Amore Puro delicatamente illumina il nostro essere,
colma ogni vuoto e ci fa conoscere l’infinito.
L’Amore Puro è silenzioso
e attraverso il silenzio ci fa sentire tutto,
la voce profonda dell’universo.
L’Amore Puro è coraggioso
e superando le barriere dell’indifferenza,
ci svela i misteri della vita di ogni essere.
Non fa niente per farsi conoscere, nè per farsi apprezzare,
non cerca né gloria né pianto.
L’Amore Puro nemmeno ama.

Esiste.

Esiste, solo esiste e gioisce della sua esistenza.

Altro

Categorie

Calendario

luglio: 2010
L M M G V S D
    Ago »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031